UNIVERSITA' DEGLI STUDI DELLA BASILICATA
 

Il VI Programma Quadro di R&S

 

 

Gli inviti a presentare proposte

Gli inviti a presentare proposte sono pubblicati nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea (G.U.U.E.) e sono consultabili nelle apposite pagine Internet della Commissione.

La presentazione di proposte è possibile soltanto in risposta ad inviti aperti, per ciascuno dei quali esistono fascicoli informativi contenenti documenti, spiegazioni e moduli, necessari per preparare la proposta. Gli inviti hanno scadenze rigorose che devono essere rispettate.

L'invito fornisce informazioni relative a:

Le équipe e i consorzi di ricerca che intendono presentare una proposta in risposta ad un invito di questo tipo avranno di norma almeno tre mesi dalla pubblicazione dell'invito per elaborare e presentare la loro proposta.

Ogni programma e priorità tematica prevedono scadenze diverse. Al fine di offrire una visione complessiva delle opportunità offerte dal VI PQ è possibile consultare lo scadenzario degli inviti aperti di CORDIS.

Come prepararsi alla presentazione di una proposta

La predisposizione di una proposta nell'ambito del VI Programma Quadro richiede un impegno consistente e un'accurata preparazione che dovrebbe cominciare prima della pubblicazione dell'invito.

Le fasi fondamentali da seguire sono le seguenti:

Sistema di presentazione delle proposte

La proposta può essere presentata secondo i seguenti modi:

Con il sistema informatico EPSS (Electronic Proposal Submission System) nelle due versioni offline e online:

Sistema EPSS online (sistema assolutamente raccomandato dalla Commissione!!!)

E' un sistema informatico funzionante tramite un semplice collegamento a internet che offre ai partecipanti al consorzio uno spazio comune di lavoro per preparare e presentare una proposta congiuntamente. Il coordinatore, dopo apposita registrazione, riceverà una login e una password che permetteranno di accedere al sistema.

http://fp6.cordis.lu/fp6/subprop.cfm

Sistema EPSS offline

Per utilizzare la versione offline è necessario un software speciale (chiamato EPT) da scaricare da internet e da installare sul computer. L'accesso al software avviene attraverso la pagina di CORDIS relativa all'invito di interesse. Tramite la versione offline viene prodotto un pacchetto di file contenente la parte A e B della proposta che può essere trasferito nella versione online o salvato su dischetto o CD-ROM da inviare poi alla Commissione per posta o corriere (in tal caso deve essere allegata una copia cartacea inserita nello stesso plico). Il modulo di avviso di ricevimento inviato con la domanda verrà datato e contrassegnato con un numero di riferimento dai servizi della Commissione per essere quindi rinviato al coordinatore del progetto.

Le proposte possono essere preparate in forma cartacea utilizzando per la parte A i moduli contenuti nella guida dei proponenti e per la parte B seguendo le indicazioni ivi contenute e inviate per posta, corriere o consegnate a mano all'indirizzo indicato nell'invito.

http://fp6.cordis.lu/fp6/sub_paper.cfm

Il pre-proposal check

Per alcuni inviti la Commissione offre la possibilità di verificare l'appropriatezza e l'eleggibilità delle proposte prima dell'invio definitivo. Il parere espresso è informale e non vincolante. La disponibilità del pre-proposal check è prevista nell'invito a presentare proposte.

La procedura di presentazione (e valutazione) in due fasi

Alcuni inviti prevedono una procedura di presentazione (e valutazione) delle proposte in due fasi: la prima fase prevede la presentazione di una proposta sintetica da presentare entro la scadenza prevista dal bando. Le proposte che soddisfano i requisiti minimi richiesti per la prima fase saranno selezionate per la seconda fase, per la quale viene richiesta la presentazione di una proposta completa, valutata rispetto all'insieme dei criteri di valutazione.

Non è prevista la firma delle proposte progettuali da parte del legale rappresentante dell'istituzione o dei responsabili delle strutture.

Presentazione delle proposte online: procedura per il Coordinatore

Il Coordinatore dopo apposita registrazione riceverà:

E' molto importante utilizzare la documentazione e gli strumenti appositamente predisposti per l'invito per il quale si intende presentare un progetto. Pertanto, una volta individuato il bando di interesse, selezionare lo strumento previsto nello specifico bando e procedere alla compilazione della proposta effettuando scrupolosamente la procedura richiesta.

Percorso da seguire per la registrazione:

1.         Scegliere la call di interesse  

2.          Scegliere lo strumento

3.         Confermare con "GO"

4.         Il Coordinatore dovrà registrarsi "Register"

5.         Eseguire le istruzioni per la registrazione (inserire i propri dati)

6.          Il Coordinatore riceverà user name e password tramite e-mail (contemporaneamente anche via fax se lo richiederà).

7.         Una volta ricevuti user name e password potrà accedere al sistema EPSS

8.          Andare su "LOGIN"e inserire user name e password

9.         Per motivi di sicurezza, dopo il primo login il Coordinatore potrà cambiare la password personale e quella dei partecipanti

10.       Inviare la password ai partecipanti

11.       Cominciare ad usare il sistema EPSS

Il sistema elettronico EPSS effettua un controllo iniziale in merito all'eleggibilità della proposta ed informa il coordinatore su eventuali problemi. Sarà possibile per il Coordinatore modificare la proposta fino alla data di chiusura dell'invito.

Il Coordinatore, a procedura conclusa, riceverà un messaggio di conferma di ricevimento e accettazione della proposta.